- 35%
Consigliato

Huawei P30 Lite – Offerta 259€

(4 recensioni dei clienti)
Add to wishlistAdded to wishlistRemoved from wishlist 0
Add to compare

P30 Lite il nuovissimo smartphone di Huawei dalle innovative caratteristiche: – HUAWEI FullView Display 6.15” LTPS FHD+ (formato 19.3:9) con Dewdrop Design e risoluzione 2312 x 1080 px, 415ppi. – Processore HUAWEI Kirin 710 con processo produttivo a 12nm e Intelligenza Artificiale integrata con…

Ultimo aggiornamento il 8 Agosto 2020 02:35

P30 Lite il nuovissimo smartphone di Huawei dalle innovative caratteristiche: – HUAWEI FullView Display 6.15” LTPS FHD+ (formato 19.3:9) con Dewdrop Design e risoluzione 2312 x 1080 px, 415ppi. – Processore HUAWEI Kirin 710 con processo produttivo a 12nm e Intelligenza Artificiale integrata con riconoscimento fino a 22 categorie tra oggetti e scene. Frequenze Core: 4 x Cortex-A73 (2.2GHz) + 4 x Cortex-A53 (1.7GHz) – Sistema Operativo Android 9.0 ed EMUI 9.0.1 con nuove Gesture HUAWEI e la funzione Gestione Digitale per analizzare e controllare l’utilizzo del tuo smartphone – Memoria interna: 4GB RAM + 128GB ROM; Esterna: Slot MICROSD fino a 512GB – Comparto Fotografico Posteriore: Tripla Fotocamera A.I. da 48MP f/1.8 + 8MP f/2.4 ultra grandangolare da 120° + 2MP f/2.4 per il rilevamento della profondità. Comparto fotografico Anteriore: 24MP f/2.0 con A.I. – Video e interazioni: Video in 4K con stabilizzazione elettronica; Lettore d’impronte digitale multifunzione; Sblocco con riconoscimento facciale 2D; Funzione lenti AR e Emoji 3D; Modalità HUAWEI Share 3.0 per condividere contenuti con semplice tocco. Funzione attiva per HUAWEI Matebook 13, Matebook 14 e Matebook X Pro – Batteria da 3340mAh con ricarica: 9V2A HUAWEI QuickCharge. Tempo di ricarica: circa 105 min. Autonomia in Standby: 293, Autonomia in chiamata: fino a 21h (3G) – DUAL SIM: Slot 1: Nano SIM, 4G LTE. Slot 2: Nano SIM, 4G LTE o scheda MicroSD – Connettività: 4G LTE CAT. 13, 400Mbps; WiFi: 802.11 a/b/g/n/ac 2.4G & 5G Hz; Bluetooth: BT 4.2 BLE, aptX, HWA e aptX HD; GPS / A-GPS / GLONASS; NFC; USB: 2.0, Tipo C; Ingresso Jack audio 3.5mm – Sensoristica: Gravità, prossimità, luce ambientale, bussola digitale, giroscopio, hall. – Peso 159 g circa – Contenuto della confezione: HUAWEI P30 lite, Batteria integrata, Caricatore Huawei QuickCharge, Cavo USB Tipo-C, Estrattore, Scheda di, Guida Rapida.

Crea il tuo allarme di prezzo gratis!
Imposta allarme per Huawei P30 Lite Midnight black - 194,35€

Specification: Huawei P30 Lite – Offerta 259€

Marca
Nome modello
Peso articolo (g)
Dimensioni prodotto
Pile:
Dimensioni RAM
Capacità di memoria (GB)
Dimensioni della memoria flash installata
Capacità memoria digitale (GB)
Sistema operativo Android
Caratteristiche addizionali , ,
Componenti inclusi , , , , , ,
Numero di articoli
Dimensioni schermo (pollici)
Le pile/batterie sono incluse?
Pile/batterie richieste
Composizione cella della pila/batteria
Tecnologia cellulari
Tipo di connettori ,
ASIN
Media recensioni
Posizione nella classifica Bestseller di Amazon , , , , , , ,
Peso di spedizione (g)
Restrizioni di spedizione
Disponibile su Amazon.it a partire dal

4 reviews for Huawei P30 Lite – Offerta 259€

3.0 out of 5
0
0
4
0
0
Write a review
Show all Most Helpful Highest Rating Lowest Rating
  1. Avatar

    LOR-IS

     RECENSIONE IN PILLOLE:Telefono di fascia media ad un prezzo troppo elevato , con prestazioni discrete .Bene per quanto riguarda durata della batteria, fotografie, comparto audio, connettività e sensori.Non tanto bene i video che risultano essere di media qualità.A livello visivo il telefono è estremamente gradevole e ricorda tanto il fratello maggiore P30, ma se lo si prende in mano, le cose cambiano….La vera nota dolente (spero solo per ora) è il prezzo, troppo alto per il settore estremamente agguerrito in cui va a collocarsi.Attualmente c’è in vigore una promozione grazie alla quale pre ordinando o acquistando questo telefono dal 25 aprile al 26 maggio e poi compilando il form di adesione sul sito Huawei, si potrà ricevere in regalo delle cuffie FreeBuds Lite e contenuti cinema Huawei Video.UNBOXINGUna volta aperta, al suo interno, oltre che al telefono trovo il carica batteria, cavo usb tipo C, spilla per aprire lo slot (doppia sim + espansione memoria), auricolari (a filo) ed una cover trasparente.Prendo il mano il telefono: E’ abbastanza compatto. La sua forma permette agevolmente l’utilizzo con una mano sola.Non mi trasmette una sensazione di alta qualità nei materiali ed infatti i bordi e la parte posteriore sono di plastica, ma non è questo il problema principale, c’è plastica e plastica, questa mi sembra un po’ fragile.L’assemblaggio è buono e non vedo alcun difetto, sporgenza o mal allineamento!USO QUOTIDIANOCome da mia consuetudine, in questa recensione ho deciso di non inserire dati tecnici che potete trovare tranquillamente in qualsiasi recensione on line, vi riporterò semplicemente le mie impressioni.Per iniziare posso sicuramente affermare che il telefono si è sempre comportato abbastanza bene, dico abbastanza perché non è velocissimo, non so quale sia la causa ma ad esempio quando faccio scorrere velocemente le foto “lagga”.Le applicazioni che uso quotidianamente come google, waze, mail ecc.. si aprono abbastanza velocemente e non vanno mai in sofferenza.Applicazioni più pesanti come real racing si aprono un po più lentamente rispetto ad un top di gamma e secondo me anche rispetto ad alcuni pari gamma, comunque, ad onor del vero dopo poco si abitua e non si nota più così tanto la differenza.Il display è un lcd con colori molto vividi e luminosi, la definizione è buona anche se non raggiunge sicuramente i livelli di un oled ( vedi A50..).Come software abbiamo l’oramai collaudato Android 9 assieme all’EMUI Huawei con tutte le varie personalizzazioni possibili e le gestures che secondo me sono estremamente ben fatte!Per quanto riguarda la batteria, l’ho usato assiduamente per tutta la giornata e tiene molto bene la carica.Le fotocamere sono tre: una standard da 48 megapixel (effettivi) una grandangolare da 8 megapixel ed una terza che in realtà è un sensore che serve solamente per raccogliere informazioni sulla profondità di campo. Le foto che ho fatto sono risultate di ottima qualità, anche in condizioni di scarsa luce soprattutto grazie alla modalità notte EMUI che riesce a raccogliere e rielaborare moltissime info!Anche qui però si nota un poco l’affanno del telefono nell’elaborazione dell’immagine.A livello estetico le fotocamere a parer mio sporgono un pò troppo e rimangono troppo sporgenti anche dopo aver applicato la cover.Ho fatto anche alcuni video e sinceramente non mi hanno entusiasmato, la telecamera è lenta nella messa a fuoco e nell’adattarsi alle diverse condizioni di luce.Interessante ed utile la presenza del chip NFC che mi permette di pagare nei pos abilitati!Il sensore di impronte è posto posteriormente al centro è risultato essere estremamente rapido ed affidabile in tutte le situazioni!In questo caso devo fare i miei complimenti a huawei che non si è messa ed improvvisare sensori sotto lo schermo lenti e poco affidabili!Meglio il classico sensore sul retro che mi permette di sbloccare il telefono rapidamente e senza problemi!C’è anche il riconoscimento facciale 2d che funziona veramente molto bene, istantaneo!Vi riassumo in ordine di importanza i pro ed i contro di questo telefono.PRO:-Memoria interna da 128 Gb-Dual Sim-Batteria che anche con un uso intensivo del telefono non da problemi-Fotocamera: molto bene, anche in carenza di luceCONTRO:-Prezzo-È un po’ lento-Manca lo schermo Oled-Materiali di cover e cornice economici- Bluetooth 4.2CONCLUSIONI:Secondo me è un telefono medio di fascia media .Perdonatemi la bizzarra ripetizione ma dato che questo segmento è estremamente agguerrito e dato che si dovrà scontrare con rivali del calibro di A50, redmi note 7, xiaomi mi 9, mi sarei aspettato qualcosa di più, o perlomeno un prezzo molto più basso.

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  2. Avatar

    Elax46

    Sentivamo la mancanza di un ennesimo dispositivo di fascia media e infatti Huawei ci ha accontentato immettendo sul mercato il fratello minore del P30 e P30 Pro cioè il P30 Lite il decimo dispositivo con Kirin 710, si avete capito bene l’hardware è lo stesso di Honor 10 Lite, Honor 8X, Honor View 10 Lite, Honor 20 Lite, Huawei P Smart Plus, Huawei P Smart 2019, Huawei P Smart Plus 2019, Huawei P Smart Z, Huawei Mate 20 Lite .Il successo di Huawei nel mercato italiano è arrivato con il P8 Lite un prodotto, che nel 2015, fu il bestbuy per l’eccellenza, visto che si trattava di uno dei primi device con un hardware e una costruzione superiore rispetto al prezzo di listino. Oggi la musica è molto cambiata e di device con un buon rapporto qualità prezzo c’è ne sono tanti. Questo P30 Lite sarà all’altezza? Adesso vi racconto tutto all’interno della nostra recensione.Design, Materiali ,Ergonomia & BatteriaQuesto P30 Lite è un prodotto molto grande, soprattutto in larghezza, nonostante questo si riesce ad utilizzare in maniera abbastanza agevole anche con una mano sola, se siete abituati a prodotti più compatti allora questo non fa al caso vostro.La variante cromatica che abbiamo provato è la Peacook Blue, una colorazione a gradiente tra l’azzurro e il viola, senza dubbio la più bella rispetto al classico nero e biancoLa prima considerazione che faccio è relativa al sensore di impronte posizionato sul retro (troppo in alto). Resta comunque una valida soluzione visto che lo sblocco è istantaneo ma nel 2019 mi aspetto l’integrazione di un sensore sotto al display, considerando anche il prezzo di vendita non così economico. Non manca anche lo sblocco con il volto.Una cosa fastidiosa è la sporgenza delle fotocamere posteriore, più accentuata rispetto ad altri dispositivi visto che su superfici piane è molto instabile. Il problema è risolvibile con la classica cover.Fortunatamente la porta è in formato Type C (2.0),  lo speaker è mono e c’è il jack audio da 3.5mm.DisplayIl Display è un IPS con risoluzione FULL HD+ da 6.15 pollici. La qualità del pannello non è male e anche la riproduzione dei colori è abbastanza fedele anche se non sono particolarmente saturi. Il bianco tende un po al azzurro mentre il nero non è molto profondo. Insomma un display senza infamia e senza lode ma nella media.Hardware & prestazioniQuesto P30 Lite si comporta come tutti i dispositivi con questo hardware: prestazioni buone nell’uso quotidiano.Il Kirin 710 si conferma ancora una volta un buon processore di fascia media anche se leggermente inferiore a livello prestazionale rispetto allo Snapdragon 660. Durante l’uso di questa settimana non ho notato alcun impuntamento o lag di sistema, tutto è sempre rimasto fluido. Il processore è accompagnato da 4GB di RAM e 128GB di storage che purtroppo è di tipo eMMc, quindi non velocissima.Come già ho anticipato, all’inizio di questa recensione, lo stesso hardware è presente su altri 10 dispositivi che comunque si differenziamo per altri aspetti ma considerando il prezzo di vendita di questo P30 Lite ci poteva stare una differenziazione. Il Kirin 710 è comunque un processore della generazione 2018 ed è ancora una buona soluzione ad inizio 2019 ma che ne risentirà con il passare dei mesi e soprattutto paragonandolo alla serie 600/700 di Qualcomm.Presente il supporto alla doppia SIM ma dovrete decidere su utilizzare la seconda scheda o l’espansione di memoria con microSD, visto comunque il quantitativo di memoria generoso non è un gran problema.Il sistema operativo è Android in versione Pie con la nuova EMUI 9.0.1 con patch di sicurezza aggiornate al 1 Marzo. L’interfaccia di casa Huawei la conosciamo molto bene rimane però il “problema” del design speriamo in un bel miglioramento con la prossima EMUI 10.FotocamereAnche su questo device troviamo ben tre sensori posteriori. Il principale è un 48 mpx senza alcuna interpolazione software. La seconda camera è una 8 mpx con lente wide e ampiezza di 120 gradi mentre la terza è una classico sensore da 2 mpx per creare l’effetto bokeh.La qualità in diurna è più che buona. Il sensore grandangolare tende a distorcere un po ai lati, caratteristica abbastanza comune di questo tipo di lente. Per le foto in notturna la modalità notte migliora leggermente la qualità, grazie all’algoritmo di intelligenza artificiale.Nel corso degli ultimi mesi Huawei ha corretto molto il tiro sull’intelligenza artificiale nei suoi smartphone. Finalmente stiamo raggiungendo una buona naturalezza nei colori e nelle ottimizzazioni.La frontale è una  25 mpx e si difende molto bene. Non mi è molto piaciuta la qualità dei video che possono essere girati solo in Full HD. Credo che il 4K sia quasi obbligatorio visto che anche device di fascia più bassa hanno questo supporto.Conclusioni.Questo P30 Lite chiude il cerchio della famiglia P30. Senza molti giri di parole vi dico che non mi ha convinto non per le prestazioni e l’uso quotidiano, su questo non si discute l’usabilità è buona. Si poteva integrare un display migliore, un sensore sotto al display, e un hardware più recente visto il prezzo di listino di 369 euro. La qualità fotografica è buona come anche la durata della batteria ma ribadisco ancora una volta che questo è il decimo dispositivo con lo stesso hardware per cui a questo prezzo non vale la pena acquistarlo considerando che ci sono valide alternative, penso al Galaxy A50 ma anche ai diversi Redmi di Xiaomi.Quando il prezzo scenderà potrebbe essere comunque una valida alternativa, ma per il momento anche no.

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  3. Avatar

    LOR-IS

     RECENSIONE IN PILLOLE:Telefono di fascia media ad un prezzo troppo elevato , con prestazioni discrete .Bene per quanto riguarda durata della batteria, fotografie, comparto audio, connettività e sensori.Non tanto bene i video che risultano essere di media qualità.A livello visivo il telefono è estremamente gradevole e ricorda tanto il fratello maggiore P30, ma se lo si prende in mano, le cose cambiano….La vera nota dolente (spero solo per ora) è il prezzo, troppo alto per il settore estremamente agguerrito in cui va a collocarsi.Attualmente c’è in vigore una promozione grazie alla quale pre ordinando o acquistando questo telefono dal 25 aprile al 26 maggio e poi compilando il form di adesione sul sito Huawei, si potrà ricevere in regalo delle cuffie FreeBuds Lite e contenuti cinema Huawei Video.UNBOXINGUna volta aperta, al suo interno, oltre che al telefono trovo il carica batteria, cavo usb tipo C, spilla per aprire lo slot (doppia sim + espansione memoria), auricolari (a filo) ed una cover trasparente.Prendo il mano il telefono: E’ abbastanza compatto. La sua forma permette agevolmente l’utilizzo con una mano sola.Non mi trasmette una sensazione di alta qualità nei materiali ed infatti i bordi e la parte posteriore sono di plastica, ma non è questo il problema principale, c’è plastica e plastica, questa mi sembra un po’ fragile.L’assemblaggio è buono e non vedo alcun difetto, sporgenza o mal allineamento!USO QUOTIDIANOCome da mia consuetudine, in questa recensione ho deciso di non inserire dati tecnici che potete trovare tranquillamente in qualsiasi recensione on line, vi riporterò semplicemente le mie impressioni.Per iniziare posso sicuramente affermare che il telefono si è sempre comportato abbastanza bene, dico abbastanza perché non è velocissimo, non so quale sia la causa ma ad esempio quando faccio scorrere velocemente le foto “lagga”.Le applicazioni che uso quotidianamente come google, waze, mail ecc.. si aprono abbastanza velocemente e non vanno mai in sofferenza.Applicazioni più pesanti come real racing si aprono un po più lentamente rispetto ad un top di gamma e secondo me anche rispetto ad alcuni pari gamma, comunque, ad onor del vero dopo poco si abitua e non si nota più così tanto la differenza.Il display è un lcd con colori molto vividi e luminosi, la definizione è buona anche se non raggiunge sicuramente i livelli di un oled ( vedi A50..).Come software abbiamo l’oramai collaudato Android 9 assieme all’EMUI Huawei con tutte le varie personalizzazioni possibili e le gestures che secondo me sono estremamente ben fatte!Per quanto riguarda la batteria, l’ho usato assiduamente per tutta la giornata e tiene molto bene la carica.Le fotocamere sono tre: una standard da 48 megapixel (effettivi) una grandangolare da 8 megapixel ed una terza che in realtà è un sensore che serve solamente per raccogliere informazioni sulla profondità di campo. Le foto che ho fatto sono risultate di ottima qualità, anche in condizioni di scarsa luce soprattutto grazie alla modalità notte EMUI che riesce a raccogliere e rielaborare moltissime info!Anche qui però si nota un poco l’affanno del telefono nell’elaborazione dell’immagine.A livello estetico le fotocamere a parer mio sporgono un pò troppo e rimangono troppo sporgenti anche dopo aver applicato la cover.Ho fatto anche alcuni video e sinceramente non mi hanno entusiasmato, la telecamera è lenta nella messa a fuoco e nell’adattarsi alle diverse condizioni di luce.Interessante ed utile la presenza del chip NFC che mi permette di pagare nei pos abilitati!Il sensore di impronte è posto posteriormente al centro è risultato essere estremamente rapido ed affidabile in tutte le situazioni!In questo caso devo fare i miei complimenti a huawei che non si è messa ed improvvisare sensori sotto lo schermo lenti e poco affidabili!Meglio il classico sensore sul retro che mi permette di sbloccare il telefono rapidamente e senza problemi!C’è anche il riconoscimento facciale 2d che funziona veramente molto bene, istantaneo!Vi riassumo in ordine di importanza i pro ed i contro di questo telefono.PRO:-Memoria interna da 128 Gb-Dual Sim-Batteria che anche con un uso intensivo del telefono non da problemi-Fotocamera: molto bene, anche in carenza di luceCONTRO:-Prezzo-È un po’ lento-Manca lo schermo Oled-Materiali di cover e cornice economici- Bluetooth 4.2CONCLUSIONI:Secondo me è un telefono medio di fascia media .Perdonatemi la bizzarra ripetizione ma dato che questo segmento è estremamente agguerrito e dato che si dovrà scontrare con rivali del calibro di A50, redmi note 7, xiaomi mi 9, mi sarei aspettato qualcosa di più, o perlomeno un prezzo molto più basso.

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  4. Avatar

    Elax46

    Sentivamo la mancanza di un ennesimo dispositivo di fascia media e infatti Huawei ci ha accontentato immettendo sul mercato il fratello minore del P30 e P30 Pro cioè il P30 Lite il decimo dispositivo con Kirin 710, si avete capito bene l’hardware è lo stesso di Honor 10 Lite, Honor 8X, Honor View 10 Lite, Honor 20 Lite, Huawei P Smart Plus, Huawei P Smart 2019, Huawei P Smart Plus 2019, Huawei P Smart Z, Huawei Mate 20 Lite .Il successo di Huawei nel mercato italiano è arrivato con il P8 Lite un prodotto, che nel 2015, fu il bestbuy per l’eccellenza, visto che si trattava di uno dei primi device con un hardware e una costruzione superiore rispetto al prezzo di listino. Oggi la musica è molto cambiata e di device con un buon rapporto qualità prezzo c’è ne sono tanti. Questo P30 Lite sarà all’altezza? Adesso vi racconto tutto all’interno della nostra recensione.Design, Materiali ,Ergonomia & BatteriaQuesto P30 Lite è un prodotto molto grande, soprattutto in larghezza, nonostante questo si riesce ad utilizzare in maniera abbastanza agevole anche con una mano sola, se siete abituati a prodotti più compatti allora questo non fa al caso vostro.La variante cromatica che abbiamo provato è la Peacook Blue, una colorazione a gradiente tra l’azzurro e il viola, senza dubbio la più bella rispetto al classico nero e biancoLa prima considerazione che faccio è relativa al sensore di impronte posizionato sul retro (troppo in alto). Resta comunque una valida soluzione visto che lo sblocco è istantaneo ma nel 2019 mi aspetto l’integrazione di un sensore sotto al display, considerando anche il prezzo di vendita non così economico. Non manca anche lo sblocco con il volto.Una cosa fastidiosa è la sporgenza delle fotocamere posteriore, più accentuata rispetto ad altri dispositivi visto che su superfici piane è molto instabile. Il problema è risolvibile con la classica cover.Fortunatamente la porta è in formato Type C (2.0),  lo speaker è mono e c’è il jack audio da 3.5mm.DisplayIl Display è un IPS con risoluzione FULL HD+ da 6.15 pollici. La qualità del pannello non è male e anche la riproduzione dei colori è abbastanza fedele anche se non sono particolarmente saturi. Il bianco tende un po al azzurro mentre il nero non è molto profondo. Insomma un display senza infamia e senza lode ma nella media.Hardware & prestazioniQuesto P30 Lite si comporta come tutti i dispositivi con questo hardware: prestazioni buone nell’uso quotidiano.Il Kirin 710 si conferma ancora una volta un buon processore di fascia media anche se leggermente inferiore a livello prestazionale rispetto allo Snapdragon 660. Durante l’uso di questa settimana non ho notato alcun impuntamento o lag di sistema, tutto è sempre rimasto fluido. Il processore è accompagnato da 4GB di RAM e 128GB di storage che purtroppo è di tipo eMMc, quindi non velocissima.Come già ho anticipato, all’inizio di questa recensione, lo stesso hardware è presente su altri 10 dispositivi che comunque si differenziamo per altri aspetti ma considerando il prezzo di vendita di questo P30 Lite ci poteva stare una differenziazione. Il Kirin 710 è comunque un processore della generazione 2018 ed è ancora una buona soluzione ad inizio 2019 ma che ne risentirà con il passare dei mesi e soprattutto paragonandolo alla serie 600/700 di Qualcomm.Presente il supporto alla doppia SIM ma dovrete decidere su utilizzare la seconda scheda o l’espansione di memoria con microSD, visto comunque il quantitativo di memoria generoso non è un gran problema.Il sistema operativo è Android in versione Pie con la nuova EMUI 9.0.1 con patch di sicurezza aggiornate al 1 Marzo. L’interfaccia di casa Huawei la conosciamo molto bene rimane però il “problema” del design speriamo in un bel miglioramento con la prossima EMUI 10.FotocamereAnche su questo device troviamo ben tre sensori posteriori. Il principale è un 48 mpx senza alcuna interpolazione software. La seconda camera è una 8 mpx con lente wide e ampiezza di 120 gradi mentre la terza è una classico sensore da 2 mpx per creare l’effetto bokeh.La qualità in diurna è più che buona. Il sensore grandangolare tende a distorcere un po ai lati, caratteristica abbastanza comune di questo tipo di lente. Per le foto in notturna la modalità notte migliora leggermente la qualità, grazie all’algoritmo di intelligenza artificiale.Nel corso degli ultimi mesi Huawei ha corretto molto il tiro sull’intelligenza artificiale nei suoi smartphone. Finalmente stiamo raggiungendo una buona naturalezza nei colori e nelle ottimizzazioni.La frontale è una  25 mpx e si difende molto bene. Non mi è molto piaciuta la qualità dei video che possono essere girati solo in Full HD. Credo che il 4K sia quasi obbligatorio visto che anche device di fascia più bassa hanno questo supporto.Conclusioni.Questo P30 Lite chiude il cerchio della famiglia P30. Senza molti giri di parole vi dico che non mi ha convinto non per le prestazioni e l’uso quotidiano, su questo non si discute l’usabilità è buona. Si poteva integrare un display migliore, un sensore sotto al display, e un hardware più recente visto il prezzo di listino di 369 euro. La qualità fotografica è buona come anche la durata della batteria ma ribadisco ancora una volta che questo è il decimo dispositivo con lo stesso hardware per cui a questo prezzo non vale la pena acquistarlo considerando che ci sono valide alternative, penso al Galaxy A50 ma anche ai diversi Redmi di Xiaomi.Quando il prezzo scenderà potrebbe essere comunque una valida alternativa, ma per il momento anche no.

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this

    Add a review

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Comparatech
    Logo
    Compare items
    • Total (0)
    Compare
    0
    Enable Notifications.    Ok No thanks