eFootball: Pes 2020 – in offerta 42€

Consigliato eFootball: Pes 2020 – in offerta 42€
Set Lowest Price Alert
×
Notify me, when price drops
Set Alert for Product: Halifax eFootball PES 2020 - PS4 - 19,99€
Check all prices

PES 2020 fa da apripista in una nuova decade dove le simulazioni calcistiche avranno un ruolo sempre più importante, con la ferma intenzione di rivoluzionare il mondo dell’eFootball e portare questo sport ad un’audience globale sempre più ampia. La serie PES continua nella sua costante ricerca…

Ultimo aggiornamento il 5 Maggio 2021 16:34
eFootball: Pes 2020 – in offerta 42€
eFootball: Pes 2020 – in offerta 42€

69,99 19,99

Descrizione

  • Tutti i prezzi elencati qui sopra sono in Euro.
  • This product is available at mediaworld.it, Gamestop.
  • Su mediaworld.it puoi acquistare Halifax eFootball PES 2020 - PS4 per solo 19,99€, che è 63% meno del costo su Gamestop (53,69€).
  • Il prezzo più basso di eFootball: PES 2020 - Juventus F.C. Edition è stato trovato su 5 Maggio 2021 16:34.

Test & Videorecensioni

Price History

Price history for Halifax eFootball PES 2020 - PS4
Latest updates:
  • 19,99€ - 16 Febbraio 2021
  • 29,99€ - 13 Febbraio 2021
  • 28,99€ - 12 Febbraio 2021
  • 29,99€ - 10 Febbraio 2021
  • 39,99€ - 8 Gennaio 2021
  • 69,99€ - 7 Gennaio 2021
  • 39,99€ - 25 Dicembre 2020
  • 69,99€ - 11 Dicembre 2020
Since: 11 Dicembre 2020
  • Highest Price: 69,99€ - 11 Dicembre 2020
  • Lowest Price: 19,99€ - 16 Febbraio 2021

eFootball: Pes 2020 – in offerta 42€ Videos

Test & Videorecensioni

Recensioni (63)

63 reviews for eFootball: Pes 2020 – in offerta 42€

4.2 out of 5
43
10
0
0
10
Write a review
Show all Most Helpful Highest Rating Lowest Rating
  1. Avatar

    Jammis “The Reviewers 👑”

    Vorrei parlarvi di una storia d’amore iniziata nel lontano 1994, su una console chiamata super nintendo… noi abituati agli interminabili pomeriggi passati sul commodore 64 o sull’amiga 500, a calcare i campi di “sensible soccer” , di “Kickoff” o “sierra soccer”, che ci apparivano così reali, così ineguagliabili, ignari che presto la nostra infanzia sarebbe completamente cambiata , e le nostre consuete sfide calcistiche fra amici si sarebbero trasformate in vere e proprie “chiuse h24” … era il tempo di ISS! “International superstar soccer”, così si chiamava il primo gioiellino della konami che cambio drasticamente il modo di concepire i videogiochi di calcio.I piu virtuosi tipo me, lo alternavano con la versione nipponica “winning eleven”, e quella telecronaca giapponese così coivolgente faceva subito parte di noi…Si faceva il conto alla rovescia nell attesa dell’estate che avrebbe preannunciato l’uscita della nuova versione! Che avranno aggiunto? che cosa sarà cambiato? Che stadi in piu avranno messo? E così di sfida in sfida siamo arrivati fino al 2001 , anno nel quale il nostro “ISS” sbarco su playstation 2 che lo ribattezzò con l’oramai legendario “Pes”!In quegli anni si faceva strada anche il rivale “Fifa della ea sport”, ma nonostante gli sforzi non riusciva a reggere il confronto.Oggi , 2019, entrambi i simulatori di calcio hanno raggiunto dei livelli elevatissimi, forse Fifa ha addirittura superato come vendite l’antagonista Pes, ma per noi che lo abbiamo visto nascere, crescere, muovere i suoi primi passi, restera sempre l’unico e ineguagliabile.Dopo la parte romantica passiamo alla recensione piu tecnica:Pes 2020 è uno di quei titoli che non può mancare,evolvendosi anno dopo anno e cercando di proporsi sempre con diverse migliorie e novità.Dopo diversi anni passati dietro la concorrenza, PES decide di rinnovarsi, introducendo un pre-titolo chiaramente indirizzato all’Esport, nasce così eFootball PES 2020, un nuovo punto di partenza per una delle saghe calcistiche più importanti del mondo. In questi giorni ho avuto modo di giocarlo in maniera approfondita, testando Master League e le nuove meccaniche di gioco.C’è da dirlo, eFootball PES 2020 non stravolge le già ottime meccaniche di gioco viste nei precedenti due capitoli, ma introduce una serie di nuove caratteristiche che non fanno altro che rendere il gioco ancora più reale, fluido e coinvolgente.Partiamo con una delle novità, il  dribbling, una nuova meccanica realizzata da Konami in collaborazione con Iniesta che permette dribbling e giochetti più coerenti e sensati durante il contropiede o durante l’azione d’attacco.Migliorati decisamente i portieri, le animazioni sono a dir poco straordinarie.A livello visivo eFootball PES 2020 è semplicemente mozzafiato. I giocatori sono identici alla parte reale, grazie anche all’utilizzo del 3D scan per quanto riguarda le squadre più importanti. Anche gli stessi stadi come lo l’Allianz Stadium, l’Allianz Arena e il Camp Nou sono meravigliosi da vedere, non solo per quanto concerne l’esterno o il campo da gioco, ma anche per il tunnel che porta agli spogliatoi è pressoché uguale.In conclusione non si possono non riconoscere le grandi innovazioni ed il tentativo, riuscito, della Konami di portare una reale ventata di cambiamenti.Per adesso posso dirvi che sono rimasto impressionato, devo ovviamente continuare a giocarlo per avere sempre di piu un quadro piu completo per il mio giudizio, intanto mi sento di consigliarvi questo prodotto

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  2. Avatar

    Fabio

    Sono tornato a pes già dallo scorso anno e quest’anno è migliorato ancora e di molto. Grafica incredibile e giocabilità perfetta. Tocchi di palla, tempo di gioco ecc simulano la realtà. Buona anche la nuova master league anche se molto simile alla precedente. Lo consiglio a chi è ancora incerto se abbandonare fifa e gioca per lo più offline, fatelo non c’è paragone. Per maglie e squadre mancanti non vi preoccupate, basta importare una patch (si trova easy) e sarà completo.

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  3. Avatar

    Cliente Amazon

    Ordinato ieri oggi alle 13 e arrivato in netto anticipo gioco stupendo grafica eccezionale pes 2020 è fenomenale

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  4. Avatar

    Enigma

    Avevo grandi aspettative dopo 4 anni di Fifa, attatto costretto per esclusiva della Juventus che non avrei mai potuto usare come “Piemonte Calcio”, purtroppo deluse in toto.Grafica menù ridotta all’osso a livello di giochi inizio anni ’00, pochissime licenze, grafica di gioco ampiamente migliorabile, giocabilità lenta e legnosa, aspetto di molti giocatori assente. Certo, è praticamente tutto editabile, ma se devo passare 12 ore a rifare contenuti di gioco da capo non spendo 60 euro. Continuerò con Fifa19 con i trasferimenti fatti manualmente.

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  5. Avatar

    Antonio

    Nulla da recriminare sul Servizio che si dimostra sempre efficiente e professionale. Le quattro stelle sono dovute al discorso legato esclusivamente alla giocabili ta. Non si può commercializzare un prodotto che risulta ancora incompleto nella sua giocabilità. Spero e mi auguro che gli sviluppatori correggano le imperfezioni riscontrate.

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  6. Avatar

    Alex Giustiniano

    Bella grafica ed ottima giocabilità. Ricevuto il giorno seguente con il prime e risparmiato ben 10 euro rispetto al negozio. In definitiva, SODDISFATTO DELL’ACQUISTO

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  7. Avatar

    Jammis “The Reviewers 👑”

    Vorrei parlarvi di una storia d’amore iniziata nel lontano 1994, su una console chiamata super nintendo… noi abituati agli interminabili pomeriggi passati sul commodore 64 o sull’amiga 500, a calcare i campi di “sensible soccer” , di “Kickoff” o “sierra soccer”, che ci apparivano così reali, così ineguagliabili, ignari che presto la nostra infanzia sarebbe completamente cambiata , e le nostre consuete sfide calcistiche fra amici si sarebbero trasformate in vere e proprie “chiuse h24” … era il tempo di ISS! “International superstar soccer”, così si chiamava il primo gioiellino della konami che cambio drasticamente il modo di concepire i videogiochi di calcio.I piu virtuosi tipo me, lo alternavano con la versione nipponica “winning eleven”, e quella telecronaca giapponese così coivolgente faceva subito parte di noi…Si faceva il conto alla rovescia nell attesa dell’estate che avrebbe preannunciato l’uscita della nuova versione! Che avranno aggiunto? che cosa sarà cambiato? Che stadi in piu avranno messo? E così di sfida in sfida siamo arrivati fino al 2001 , anno nel quale il nostro “ISS” sbarco su playstation 2 che lo ribattezzò con l’oramai legendario “Pes”!In quegli anni si faceva strada anche il rivale “Fifa della ea sport”, ma nonostante gli sforzi non riusciva a reggere il confronto.Oggi , 2019, entrambi i simulatori di calcio hanno raggiunto dei livelli elevatissimi, forse Fifa ha addirittura superato come vendite l’antagonista Pes, ma per noi che lo abbiamo visto nascere, crescere, muovere i suoi primi passi, restera sempre l’unico e ineguagliabile.Dopo la parte romantica passiamo alla recensione piu tecnica:Pes 2020 è uno di quei titoli che non può mancare,evolvendosi anno dopo anno e cercando di proporsi sempre con diverse migliorie e novità.Dopo diversi anni passati dietro la concorrenza, PES decide di rinnovarsi, introducendo un pre-titolo chiaramente indirizzato all’Esport, nasce così eFootball PES 2020, un nuovo punto di partenza per una delle saghe calcistiche più importanti del mondo. In questi giorni ho avuto modo di giocarlo in maniera approfondita, testando Master League e le nuove meccaniche di gioco.C’è da dirlo, eFootball PES 2020 non stravolge le già ottime meccaniche di gioco viste nei precedenti due capitoli, ma introduce una serie di nuove caratteristiche che non fanno altro che rendere il gioco ancora più reale, fluido e coinvolgente.Partiamo con una delle novità, il  dribbling, una nuova meccanica realizzata da Konami in collaborazione con Iniesta che permette dribbling e giochetti più coerenti e sensati durante il contropiede o durante l’azione d’attacco.Migliorati decisamente i portieri, le animazioni sono a dir poco straordinarie.A livello visivo eFootball PES 2020 è semplicemente mozzafiato. I giocatori sono identici alla parte reale, grazie anche all’utilizzo del 3D scan per quanto riguarda le squadre più importanti. Anche gli stessi stadi come lo l’Allianz Stadium, l’Allianz Arena e il Camp Nou sono meravigliosi da vedere, non solo per quanto concerne l’esterno o il campo da gioco, ma anche per il tunnel che porta agli spogliatoi è pressoché uguale.In conclusione non si possono non riconoscere le grandi innovazioni ed il tentativo, riuscito, della Konami di portare una reale ventata di cambiamenti.Per adesso posso dirvi che sono rimasto impressionato, devo ovviamente continuare a giocarlo per avere sempre di piu un quadro piu completo per il mio giudizio, intanto mi sento di consigliarvi questo prodotto

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  8. Avatar

    Fabio

    Sono tornato a pes già dallo scorso anno e quest’anno è migliorato ancora e di molto. Grafica incredibile e giocabilità perfetta. Tocchi di palla, tempo di gioco ecc simulano la realtà. Buona anche la nuova master league anche se molto simile alla precedente. Lo consiglio a chi è ancora incerto se abbandonare fifa e gioca per lo più offline, fatelo non c’è paragone. Per maglie e squadre mancanti non vi preoccupate, basta importare una patch (si trova easy) e sarà completo.

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  9. Avatar

    Cliente Amazon

    Ordinato ieri oggi alle 13 e arrivato in netto anticipo gioco stupendo grafica eccezionale pes 2020 è fenomenale

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  10. Avatar

    Enigma

    Avevo grandi aspettative dopo 4 anni di Fifa, attatto costretto per esclusiva della Juventus che non avrei mai potuto usare come “Piemonte Calcio”, purtroppo deluse in toto.Grafica menù ridotta all’osso a livello di giochi inizio anni ’00, pochissime licenze, grafica di gioco ampiamente migliorabile, giocabilità lenta e legnosa, aspetto di molti giocatori assente. Certo, è praticamente tutto editabile, ma se devo passare 12 ore a rifare contenuti di gioco da capo non spendo 60 euro. Continuerò con Fifa19 con i trasferimenti fatti manualmente.

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  11. Avatar

    Antonio

    Nulla da recriminare sul Servizio che si dimostra sempre efficiente e professionale. Le quattro stelle sono dovute al discorso legato esclusivamente alla giocabili ta. Non si può commercializzare un prodotto che risulta ancora incompleto nella sua giocabilità. Spero e mi auguro che gli sviluppatori correggano le imperfezioni riscontrate.

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  12. Avatar

    Alex Giustiniano

    Bella grafica ed ottima giocabilità. Ricevuto il giorno seguente con il prime e risparmiato ben 10 euro rispetto al negozio. In definitiva, SODDISFATTO DELL’ACQUISTO

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  13. Avatar

    Jammis “The Reviewers 👑”

    Vorrei parlarvi di una storia d’amore iniziata nel lontano 1994, su una console chiamata super nintendo… noi abituati agli interminabili pomeriggi passati sul commodore 64 o sull’amiga 500, a calcare i campi di “sensible soccer” , di “Kickoff” o “sierra soccer”, che ci apparivano così reali, così ineguagliabili, ignari che presto la nostra infanzia sarebbe completamente cambiata , e le nostre consuete sfide calcistiche fra amici si sarebbero trasformate in vere e proprie “chiuse h24” … era il tempo di ISS! “International superstar soccer”, così si chiamava il primo gioiellino della konami che cambio drasticamente il modo di concepire i videogiochi di calcio.I piu virtuosi tipo me, lo alternavano con la versione nipponica “winning eleven”, e quella telecronaca giapponese così coivolgente faceva subito parte di noi…Si faceva il conto alla rovescia nell attesa dell’estate che avrebbe preannunciato l’uscita della nuova versione! Che avranno aggiunto? che cosa sarà cambiato? Che stadi in piu avranno messo? E così di sfida in sfida siamo arrivati fino al 2001 , anno nel quale il nostro “ISS” sbarco su playstation 2 che lo ribattezzò con l’oramai legendario “Pes”!In quegli anni si faceva strada anche il rivale “Fifa della ea sport”, ma nonostante gli sforzi non riusciva a reggere il confronto.Oggi , 2019, entrambi i simulatori di calcio hanno raggiunto dei livelli elevatissimi, forse Fifa ha addirittura superato come vendite l’antagonista Pes, ma per noi che lo abbiamo visto nascere, crescere, muovere i suoi primi passi, restera sempre l’unico e ineguagliabile.Dopo la parte romantica passiamo alla recensione piu tecnica:Pes 2020 è uno di quei titoli che non può mancare,evolvendosi anno dopo anno e cercando di proporsi sempre con diverse migliorie e novità.Dopo diversi anni passati dietro la concorrenza, PES decide di rinnovarsi, introducendo un pre-titolo chiaramente indirizzato all’Esport, nasce così eFootball PES 2020, un nuovo punto di partenza per una delle saghe calcistiche più importanti del mondo. In questi giorni ho avuto modo di giocarlo in maniera approfondita, testando Master League e le nuove meccaniche di gioco.C’è da dirlo, eFootball PES 2020 non stravolge le già ottime meccaniche di gioco viste nei precedenti due capitoli, ma introduce una serie di nuove caratteristiche che non fanno altro che rendere il gioco ancora più reale, fluido e coinvolgente.Partiamo con una delle novità, il  dribbling, una nuova meccanica realizzata da Konami in collaborazione con Iniesta che permette dribbling e giochetti più coerenti e sensati durante il contropiede o durante l’azione d’attacco.Migliorati decisamente i portieri, le animazioni sono a dir poco straordinarie.A livello visivo eFootball PES 2020 è semplicemente mozzafiato. I giocatori sono identici alla parte reale, grazie anche all’utilizzo del 3D scan per quanto riguarda le squadre più importanti. Anche gli stessi stadi come lo l’Allianz Stadium, l’Allianz Arena e il Camp Nou sono meravigliosi da vedere, non solo per quanto concerne l’esterno o il campo da gioco, ma anche per il tunnel che porta agli spogliatoi è pressoché uguale.In conclusione non si possono non riconoscere le grandi innovazioni ed il tentativo, riuscito, della Konami di portare una reale ventata di cambiamenti.Per adesso posso dirvi che sono rimasto impressionato, devo ovviamente continuare a giocarlo per avere sempre di piu un quadro piu completo per il mio giudizio, intanto mi sento di consigliarvi questo prodotto

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  14. Avatar

    Fabio

    Sono tornato a pes già dallo scorso anno e quest’anno è migliorato ancora e di molto. Grafica incredibile e giocabilità perfetta. Tocchi di palla, tempo di gioco ecc simulano la realtà. Buona anche la nuova master league anche se molto simile alla precedente. Lo consiglio a chi è ancora incerto se abbandonare fifa e gioca per lo più offline, fatelo non c’è paragone. Per maglie e squadre mancanti non vi preoccupate, basta importare una patch (si trova easy) e sarà completo.

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  15. Avatar

    Cliente Amazon

    Ordinato ieri oggi alle 13 e arrivato in netto anticipo gioco stupendo grafica eccezionale pes 2020 è fenomenale

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  16. Avatar

    Enigma

    Avevo grandi aspettative dopo 4 anni di Fifa, attatto costretto per esclusiva della Juventus che non avrei mai potuto usare come “Piemonte Calcio”, purtroppo deluse in toto.Grafica menù ridotta all’osso a livello di giochi inizio anni ’00, pochissime licenze, grafica di gioco ampiamente migliorabile, giocabilità lenta e legnosa, aspetto di molti giocatori assente. Certo, è praticamente tutto editabile, ma se devo passare 12 ore a rifare contenuti di gioco da capo non spendo 60 euro. Continuerò con Fifa19 con i trasferimenti fatti manualmente.

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  17. Avatar

    Antonio

    Nulla da recriminare sul Servizio che si dimostra sempre efficiente e professionale. Le quattro stelle sono dovute al discorso legato esclusivamente alla giocabili ta. Non si può commercializzare un prodotto che risulta ancora incompleto nella sua giocabilità. Spero e mi auguro che gli sviluppatori correggano le imperfezioni riscontrate.

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  18. Avatar

    Alex Giustiniano

    Bella grafica ed ottima giocabilità. Ricevuto il giorno seguente con il prime e risparmiato ben 10 euro rispetto al negozio. In definitiva, SODDISFATTO DELL’ACQUISTO

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  19. Avatar

    Jammis “The Reviewers 👑”

    Vorrei parlarvi di una storia d’amore iniziata nel lontano 1994, su una console chiamata super nintendo… noi abituati agli interminabili pomeriggi passati sul commodore 64 o sull’amiga 500, a calcare i campi di “sensible soccer” , di “Kickoff” o “sierra soccer”, che ci apparivano così reali, così ineguagliabili, ignari che presto la nostra infanzia sarebbe completamente cambiata , e le nostre consuete sfide calcistiche fra amici si sarebbero trasformate in vere e proprie “chiuse h24” … era il tempo di ISS! “International superstar soccer”, così si chiamava il primo gioiellino della konami che cambio drasticamente il modo di concepire i videogiochi di calcio.I piu virtuosi tipo me, lo alternavano con la versione nipponica “winning eleven”, e quella telecronaca giapponese così coivolgente faceva subito parte di noi…Si faceva il conto alla rovescia nell attesa dell’estate che avrebbe preannunciato l’uscita della nuova versione! Che avranno aggiunto? che cosa sarà cambiato? Che stadi in piu avranno messo? E così di sfida in sfida siamo arrivati fino al 2001 , anno nel quale il nostro “ISS” sbarco su playstation 2 che lo ribattezzò con l’oramai legendario “Pes”!In quegli anni si faceva strada anche il rivale “Fifa della ea sport”, ma nonostante gli sforzi non riusciva a reggere il confronto.Oggi , 2019, entrambi i simulatori di calcio hanno raggiunto dei livelli elevatissimi, forse Fifa ha addirittura superato come vendite l’antagonista Pes, ma per noi che lo abbiamo visto nascere, crescere, muovere i suoi primi passi, restera sempre l’unico e ineguagliabile.Dopo la parte romantica passiamo alla recensione piu tecnica:Pes 2020 è uno di quei titoli che non può mancare,evolvendosi anno dopo anno e cercando di proporsi sempre con diverse migliorie e novità.Dopo diversi anni passati dietro la concorrenza, PES decide di rinnovarsi, introducendo un pre-titolo chiaramente indirizzato all’Esport, nasce così eFootball PES 2020, un nuovo punto di partenza per una delle saghe calcistiche più importanti del mondo. In questi giorni ho avuto modo di giocarlo in maniera approfondita, testando Master League e le nuove meccaniche di gioco.C’è da dirlo, eFootball PES 2020 non stravolge le già ottime meccaniche di gioco viste nei precedenti due capitoli, ma introduce una serie di nuove caratteristiche che non fanno altro che rendere il gioco ancora più reale, fluido e coinvolgente.Partiamo con una delle novità, il  dribbling, una nuova meccanica realizzata da Konami in collaborazione con Iniesta che permette dribbling e giochetti più coerenti e sensati durante il contropiede o durante l’azione d’attacco.Migliorati decisamente i portieri, le animazioni sono a dir poco straordinarie.A livello visivo eFootball PES 2020 è semplicemente mozzafiato. I giocatori sono identici alla parte reale, grazie anche all’utilizzo del 3D scan per quanto riguarda le squadre più importanti. Anche gli stessi stadi come lo l’Allianz Stadium, l’Allianz Arena e il Camp Nou sono meravigliosi da vedere, non solo per quanto concerne l’esterno o il campo da gioco, ma anche per il tunnel che porta agli spogliatoi è pressoché uguale.In conclusione non si possono non riconoscere le grandi innovazioni ed il tentativo, riuscito, della Konami di portare una reale ventata di cambiamenti.Per adesso posso dirvi che sono rimasto impressionato, devo ovviamente continuare a giocarlo per avere sempre di piu un quadro piu completo per il mio giudizio, intanto mi sento di consigliarvi questo prodotto

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  20. Avatar

    Fabio

    Sono tornato a pes già dallo scorso anno e quest’anno è migliorato ancora e di molto. Grafica incredibile e giocabilità perfetta. Tocchi di palla, tempo di gioco ecc simulano la realtà. Buona anche la nuova master league anche se molto simile alla precedente. Lo consiglio a chi è ancora incerto se abbandonare fifa e gioca per lo più offline, fatelo non c’è paragone. Per maglie e squadre mancanti non vi preoccupate, basta importare una patch (si trova easy) e sarà completo.

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  21. Avatar

    Cliente Amazon

    Ordinato ieri oggi alle 13 e arrivato in netto anticipo gioco stupendo grafica eccezionale pes 2020 è fenomenale

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  22. Avatar

    Enigma

    Avevo grandi aspettative dopo 4 anni di Fifa, attatto costretto per esclusiva della Juventus che non avrei mai potuto usare come “Piemonte Calcio”, purtroppo deluse in toto.Grafica menù ridotta all’osso a livello di giochi inizio anni ’00, pochissime licenze, grafica di gioco ampiamente migliorabile, giocabilità lenta e legnosa, aspetto di molti giocatori assente. Certo, è praticamente tutto editabile, ma se devo passare 12 ore a rifare contenuti di gioco da capo non spendo 60 euro. Continuerò con Fifa19 con i trasferimenti fatti manualmente.

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  23. Avatar

    Antonio

    Nulla da recriminare sul Servizio che si dimostra sempre efficiente e professionale. Le quattro stelle sono dovute al discorso legato esclusivamente alla giocabili ta. Non si può commercializzare un prodotto che risulta ancora incompleto nella sua giocabilità. Spero e mi auguro che gli sviluppatori correggano le imperfezioni riscontrate.

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  24. Avatar

    Alex Giustiniano

    Bella grafica ed ottima giocabilità. Ricevuto il giorno seguente con il prime e risparmiato ben 10 euro rispetto al negozio. In definitiva, SODDISFATTO DELL’ACQUISTO

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  25. Avatar

    Jammis “The Reviewers 👑”

    Vorrei parlarvi di una storia d’amore iniziata nel lontano 1994, su una console chiamata super nintendo… noi abituati agli interminabili pomeriggi passati sul commodore 64 o sull’amiga 500, a calcare i campi di “sensible soccer” , di “Kickoff” o “sierra soccer”, che ci apparivano così reali, così ineguagliabili, ignari che presto la nostra infanzia sarebbe completamente cambiata , e le nostre consuete sfide calcistiche fra amici si sarebbero trasformate in vere e proprie “chiuse h24” … era il tempo di ISS! “International superstar soccer”, così si chiamava il primo gioiellino della konami che cambio drasticamente il modo di concepire i videogiochi di calcio.I piu virtuosi tipo me, lo alternavano con la versione nipponica “winning eleven”, e quella telecronaca giapponese così coivolgente faceva subito parte di noi…Si faceva il conto alla rovescia nell attesa dell’estate che avrebbe preannunciato l’uscita della nuova versione! Che avranno aggiunto? che cosa sarà cambiato? Che stadi in piu avranno messo? E così di sfida in sfida siamo arrivati fino al 2001 , anno nel quale il nostro “ISS” sbarco su playstation 2 che lo ribattezzò con l’oramai legendario “Pes”!In quegli anni si faceva strada anche il rivale “Fifa della ea sport”, ma nonostante gli sforzi non riusciva a reggere il confronto.Oggi , 2019, entrambi i simulatori di calcio hanno raggiunto dei livelli elevatissimi, forse Fifa ha addirittura superato come vendite l’antagonista Pes, ma per noi che lo abbiamo visto nascere, crescere, muovere i suoi primi passi, restera sempre l’unico e ineguagliabile.Dopo la parte romantica passiamo alla recensione piu tecnica:Pes 2020 è uno di quei titoli che non può mancare,evolvendosi anno dopo anno e cercando di proporsi sempre con diverse migliorie e novità.Dopo diversi anni passati dietro la concorrenza, PES decide di rinnovarsi, introducendo un pre-titolo chiaramente indirizzato all’Esport, nasce così eFootball PES 2020, un nuovo punto di partenza per una delle saghe calcistiche più importanti del mondo. In questi giorni ho avuto modo di giocarlo in maniera approfondita, testando Master League e le nuove meccaniche di gioco.C’è da dirlo, eFootball PES 2020 non stravolge le già ottime meccaniche di gioco viste nei precedenti due capitoli, ma introduce una serie di nuove caratteristiche che non fanno altro che rendere il gioco ancora più reale, fluido e coinvolgente.Partiamo con una delle novità, il  dribbling, una nuova meccanica realizzata da Konami in collaborazione con Iniesta che permette dribbling e giochetti più coerenti e sensati durante il contropiede o durante l’azione d’attacco.Migliorati decisamente i portieri, le animazioni sono a dir poco straordinarie.A livello visivo eFootball PES 2020 è semplicemente mozzafiato. I giocatori sono identici alla parte reale, grazie anche all’utilizzo del 3D scan per quanto riguarda le squadre più importanti. Anche gli stessi stadi come lo l’Allianz Stadium, l’Allianz Arena e il Camp Nou sono meravigliosi da vedere, non solo per quanto concerne l’esterno o il campo da gioco, ma anche per il tunnel che porta agli spogliatoi è pressoché uguale.In conclusione non si possono non riconoscere le grandi innovazioni ed il tentativo, riuscito, della Konami di portare una reale ventata di cambiamenti.Per adesso posso dirvi che sono rimasto impressionato, devo ovviamente continuare a giocarlo per avere sempre di piu un quadro piu completo per il mio giudizio, intanto mi sento di consigliarvi questo prodotto

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  26. Avatar

    Fabio

    Sono tornato a pes già dallo scorso anno e quest’anno è migliorato ancora e di molto. Grafica incredibile e giocabilità perfetta. Tocchi di palla, tempo di gioco ecc simulano la realtà. Buona anche la nuova master league anche se molto simile alla precedente. Lo consiglio a chi è ancora incerto se abbandonare fifa e gioca per lo più offline, fatelo non c’è paragone. Per maglie e squadre mancanti non vi preoccupate, basta importare una patch (si trova easy) e sarà completo.

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  27. Avatar

    Cliente Amazon

    Ordinato ieri oggi alle 13 e arrivato in netto anticipo gioco stupendo grafica eccezionale pes 2020 è fenomenale

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  28. Avatar

    Enigma

    Avevo grandi aspettative dopo 4 anni di Fifa, attatto costretto per esclusiva della Juventus che non avrei mai potuto usare come “Piemonte Calcio”, purtroppo deluse in toto.Grafica menù ridotta all’osso a livello di giochi inizio anni ’00, pochissime licenze, grafica di gioco ampiamente migliorabile, giocabilità lenta e legnosa, aspetto di molti giocatori assente. Certo, è praticamente tutto editabile, ma se devo passare 12 ore a rifare contenuti di gioco da capo non spendo 60 euro. Continuerò con Fifa19 con i trasferimenti fatti manualmente.

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  29. Avatar

    Antonio

    Nulla da recriminare sul Servizio che si dimostra sempre efficiente e professionale. Le quattro stelle sono dovute al discorso legato esclusivamente alla giocabili ta. Non si può commercializzare un prodotto che risulta ancora incompleto nella sua giocabilità. Spero e mi auguro che gli sviluppatori correggano le imperfezioni riscontrate.

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  30. Avatar

    Alex Giustiniano

    Bella grafica ed ottima giocabilità. Ricevuto il giorno seguente con il prime e risparmiato ben 10 euro rispetto al negozio. In definitiva, SODDISFATTO DELL’ACQUISTO

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  31. Avatar

    Jammis “The Reviewers 👑”

    Vorrei parlarvi di una storia d’amore iniziata nel lontano 1994, su una console chiamata super nintendo… noi abituati agli interminabili pomeriggi passati sul commodore 64 o sull’amiga 500, a calcare i campi di “sensible soccer” , di “Kickoff” o “sierra soccer”, che ci apparivano così reali, così ineguagliabili, ignari che presto la nostra infanzia sarebbe completamente cambiata , e le nostre consuete sfide calcistiche fra amici si sarebbero trasformate in vere e proprie “chiuse h24” … era il tempo di ISS! “International superstar soccer”, così si chiamava il primo gioiellino della konami che cambio drasticamente il modo di concepire i videogiochi di calcio.I piu virtuosi tipo me, lo alternavano con la versione nipponica “winning eleven”, e quella telecronaca giapponese così coivolgente faceva subito parte di noi…Si faceva il conto alla rovescia nell attesa dell’estate che avrebbe preannunciato l’uscita della nuova versione! Che avranno aggiunto? che cosa sarà cambiato? Che stadi in piu avranno messo? E così di sfida in sfida siamo arrivati fino al 2001 , anno nel quale il nostro “ISS” sbarco su playstation 2 che lo ribattezzò con l’oramai legendario “Pes”!In quegli anni si faceva strada anche il rivale “Fifa della ea sport”, ma nonostante gli sforzi non riusciva a reggere il confronto.Oggi , 2019, entrambi i simulatori di calcio hanno raggiunto dei livelli elevatissimi, forse Fifa ha addirittura superato come vendite l’antagonista Pes, ma per noi che lo abbiamo visto nascere, crescere, muovere i suoi primi passi, restera sempre l’unico e ineguagliabile.Dopo la parte romantica passiamo alla recensione piu tecnica:Pes 2020 è uno di quei titoli che non può mancare,evolvendosi anno dopo anno e cercando di proporsi sempre con diverse migliorie e novità.Dopo diversi anni passati dietro la concorrenza, PES decide di rinnovarsi, introducendo un pre-titolo chiaramente indirizzato all’Esport, nasce così eFootball PES 2020, un nuovo punto di partenza per una delle saghe calcistiche più importanti del mondo. In questi giorni ho avuto modo di giocarlo in maniera approfondita, testando Master League e le nuove meccaniche di gioco.C’è da dirlo, eFootball PES 2020 non stravolge le già ottime meccaniche di gioco viste nei precedenti due capitoli, ma introduce una serie di nuove caratteristiche che non fanno altro che rendere il gioco ancora più reale, fluido e coinvolgente.Partiamo con una delle novità, il  dribbling, una nuova meccanica realizzata da Konami in collaborazione con Iniesta che permette dribbling e giochetti più coerenti e sensati durante il contropiede o durante l’azione d’attacco.Migliorati decisamente i portieri, le animazioni sono a dir poco straordinarie.A livello visivo eFootball PES 2020 è semplicemente mozzafiato. I giocatori sono identici alla parte reale, grazie anche all’utilizzo del 3D scan per quanto riguarda le squadre più importanti. Anche gli stessi stadi come lo l’Allianz Stadium, l’Allianz Arena e il Camp Nou sono meravigliosi da vedere, non solo per quanto concerne l’esterno o il campo da gioco, ma anche per il tunnel che porta agli spogliatoi è pressoché uguale.In conclusione non si possono non riconoscere le grandi innovazioni ed il tentativo, riuscito, della Konami di portare una reale ventata di cambiamenti.Per adesso posso dirvi che sono rimasto impressionato, devo ovviamente continuare a giocarlo per avere sempre di piu un quadro piu completo per il mio giudizio, intanto mi sento di consigliarvi questo prodotto

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  32. Avatar

    Fabio

    Sono tornato a pes già dallo scorso anno e quest’anno è migliorato ancora e di molto. Grafica incredibile e giocabilità perfetta. Tocchi di palla, tempo di gioco ecc simulano la realtà. Buona anche la nuova master league anche se molto simile alla precedente. Lo consiglio a chi è ancora incerto se abbandonare fifa e gioca per lo più offline, fatelo non c’è paragone. Per maglie e squadre mancanti non vi preoccupate, basta importare una patch (si trova easy) e sarà completo.

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  33. Avatar

    Cliente Amazon

    Ordinato ieri oggi alle 13 e arrivato in netto anticipo gioco stupendo grafica eccezionale pes 2020 è fenomenale

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  34. Avatar

    Enigma

    Avevo grandi aspettative dopo 4 anni di Fifa, attatto costretto per esclusiva della Juventus che non avrei mai potuto usare come “Piemonte Calcio”, purtroppo deluse in toto.Grafica menù ridotta all’osso a livello di giochi inizio anni ’00, pochissime licenze, grafica di gioco ampiamente migliorabile, giocabilità lenta e legnosa, aspetto di molti giocatori assente. Certo, è praticamente tutto editabile, ma se devo passare 12 ore a rifare contenuti di gioco da capo non spendo 60 euro. Continuerò con Fifa19 con i trasferimenti fatti manualmente.

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  35. Avatar

    Antonio

    Nulla da recriminare sul Servizio che si dimostra sempre efficiente e professionale. Le quattro stelle sono dovute al discorso legato esclusivamente alla giocabili ta. Non si può commercializzare un prodotto che risulta ancora incompleto nella sua giocabilità. Spero e mi auguro che gli sviluppatori correggano le imperfezioni riscontrate.

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  36. Avatar

    Alex Giustiniano

    Bella grafica ed ottima giocabilità. Ricevuto il giorno seguente con il prime e risparmiato ben 10 euro rispetto al negozio. In definitiva, SODDISFATTO DELL’ACQUISTO

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  37. Avatar

    Jammis “The Reviewers 👑”

    Vorrei parlarvi di una storia d’amore iniziata nel lontano 1994, su una console chiamata super nintendo… noi abituati agli interminabili pomeriggi passati sul commodore 64 o sull’amiga 500, a calcare i campi di “sensible soccer” , di “Kickoff” o “sierra soccer”, che ci apparivano così reali, così ineguagliabili, ignari che presto la nostra infanzia sarebbe completamente cambiata , e le nostre consuete sfide calcistiche fra amici si sarebbero trasformate in vere e proprie “chiuse h24” … era il tempo di ISS! “International superstar soccer”, così si chiamava il primo gioiellino della konami che cambio drasticamente il modo di concepire i videogiochi di calcio.I piu virtuosi tipo me, lo alternavano con la versione nipponica “winning eleven”, e quella telecronaca giapponese così coivolgente faceva subito parte di noi…Si faceva il conto alla rovescia nell attesa dell’estate che avrebbe preannunciato l’uscita della nuova versione! Che avranno aggiunto? che cosa sarà cambiato? Che stadi in piu avranno messo? E così di sfida in sfida siamo arrivati fino al 2001 , anno nel quale il nostro “ISS” sbarco su playstation 2 che lo ribattezzò con l’oramai legendario “Pes”!In quegli anni si faceva strada anche il rivale “Fifa della ea sport”, ma nonostante gli sforzi non riusciva a reggere il confronto.Oggi , 2019, entrambi i simulatori di calcio hanno raggiunto dei livelli elevatissimi, forse Fifa ha addirittura superato come vendite l’antagonista Pes, ma per noi che lo abbiamo visto nascere, crescere, muovere i suoi primi passi, restera sempre l’unico e ineguagliabile.Dopo la parte romantica passiamo alla recensione piu tecnica:Pes 2020 è uno di quei titoli che non può mancare,evolvendosi anno dopo anno e cercando di proporsi sempre con diverse migliorie e novità.Dopo diversi anni passati dietro la concorrenza, PES decide di rinnovarsi, introducendo un pre-titolo chiaramente indirizzato all’Esport, nasce così eFootball PES 2020, un nuovo punto di partenza per una delle saghe calcistiche più importanti del mondo. In questi giorni ho avuto modo di giocarlo in maniera approfondita, testando Master League e le nuove meccaniche di gioco.C’è da dirlo, eFootball PES 2020 non stravolge le già ottime meccaniche di gioco viste nei precedenti due capitoli, ma introduce una serie di nuove caratteristiche che non fanno altro che rendere il gioco ancora più reale, fluido e coinvolgente.Partiamo con una delle novità, il  dribbling, una nuova meccanica realizzata da Konami in collaborazione con Iniesta che permette dribbling e giochetti più coerenti e sensati durante il contropiede o durante l’azione d’attacco.Migliorati decisamente i portieri, le animazioni sono a dir poco straordinarie.A livello visivo eFootball PES 2020 è semplicemente mozzafiato. I giocatori sono identici alla parte reale, grazie anche all’utilizzo del 3D scan per quanto riguarda le squadre più importanti. Anche gli stessi stadi come lo l’Allianz Stadium, l’Allianz Arena e il Camp Nou sono meravigliosi da vedere, non solo per quanto concerne l’esterno o il campo da gioco, ma anche per il tunnel che porta agli spogliatoi è pressoché uguale.In conclusione non si possono non riconoscere le grandi innovazioni ed il tentativo, riuscito, della Konami di portare una reale ventata di cambiamenti.Per adesso posso dirvi che sono rimasto impressionato, devo ovviamente continuare a giocarlo per avere sempre di piu un quadro piu completo per il mio giudizio, intanto mi sento di consigliarvi questo prodotto

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
  38. Avatar